Dassault Systemès in Cina spiega il “Rinascimento dell’ industria” mondiale

shanghai fiera«I nuovi leader globali dell'industria? Saranno quelli in grado di utilizzare conoscenze e know-how al fine di produrre nuove esperienze per aziende e consumatori». Parole di Guillaume Vendroux, Ceo Delmia – brand della multinazionale francese Dassault Systèmes ("imparentata" con il gigante transalpino dell'aeronautica Dassault Aviation) – pronunciate nel corso di un'intervista a Industria Italiana a margine dell'evento "Manufacturing in the Age of Experience" organizzato dal colosso del software per la progettazione in 3D (e altro) a Shanghai, in concomitanza con il Ciif, la fiera internazionale cinese dell'industria. La questione si pone nei seguenti termini: grazie alle nuove tecnologie digitali, le aziende possono offrire ai consumatori esperienze non immaginabili qualche anno fa. Ad esempio, si può implementare online il software di un'automobile per sperimentare diversi stili di guida; e ancora, le imprese possono utilizzare l'analisi dei dati per trarre elementi utili al fine di prendere decisioni strategiche, o per impostare un ciclo di verifiche che inizia con il monitoraggio in real time delle macchine e termina con la manutenzione preventiva. Per fare tutto ciò occorrono conoscenze; e qui la multinazionale sottolinea il ruolo della piattaforma 3DExperience, un software che consente alle imprese di svolgere più attività in un unico ambiente di esecuzione. 

 


CONTINUA SU INDUSTRIA ITALIANA


Marco de' Francesco

Industria Italiana

30 settembre 2018

foto di Marco de' Francesco




 

Aggiungi commento

E' materialmente impossibile controllare il contenuto dei commenti del nostro pubblico. Il sito conta ormai centinaia di pagine. Tuttavia, Idea Padova non intende diventare una palestra per offese personali né terreno per vendette private. Chi scrive commenti diffamatori se ne assume la piena responsabilità; chi dovesse inoltrarci materiale (articoli, commenti, immagini e video) illegale, sappia che sarà girato tale e quale all'autorità competente. Le persone offese da commenti diffamatori non rispondano con altri commenti, accettando così implicitamente lo scontro verbale; ma immediatamente inoltrino all'Editore una mail richiedendo la cancellazione del commento lesivo.

Netiquette: Post non accettati:

- «volgari» e/o «offensivi» e/o
- «razzisti» e/o «sessisti»
- «pornografici»
- «incomprensibili» (scritti cioè in italiano gravemente scorretto, senza punteggiatura, senza separazione delle parole...)
- «urlati» (ovvero scritti tutti in maiuscolo, che serve per mettere in evidenza una parola come se la si stesse dicendo ad alta voce)
- «spamming» (=messaggi pubblicitari)


Codice di sicurezza
Aggiorna

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per la profilazione e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se non accetti l'utilizzo parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Per maggiorni informazioni leggi privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information